Facilissimo Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca

Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca immagine

Prova questa bevanda deliziosa e rinfrescante, il Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca, un tè verde Matcha con latte vegetale, ghiaccio, zucchero e perle di tapioca, che si può preparare anche senza avere in casa una frusta matcha!

Che Cos’è Il Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca

Il Bubble Tea o Boba Tea è una bevanda ghiacciata creata a Taiwan negli anni ’80. È fatto con tè, latte, zucchero e palline di tapioca. Il nome “Boba” deriva proprio dalle palline di tapioca, note anche come “boba”, da cui “bubble tea” o “boba tea”.

Questo tè con perle gommose e latte è facilissimo da preparare in casa con soli 6 ingredienti ed è fatto senza frusta. Infatti, tutto ciò di cui hai bisogno è uno shaker per cocktail o un contenitore ermetico.

Inoltre, è bellissimo da vedere, perché si presenta in strati colorati. Il trucco per ottenere una perfetta stratificazione è quello di usare zucchero e ghiaccio.

Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca immagine

Come Si Prepara Il Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca

Ingredienti

  • Tè verde Matcha – Un qualsiasi tè matcha in polvere andrà bene per questa ricetta. Non occorre acquistare un tè matcha di altissima qualità, ma se già lo hai in casa, funzionerà benissimo anche questo!
  • Acqua minerale naturale
  • Perle di tapioca – Ce ne sono di vari tipi. Le perle di tapioca usate per il tè Boba sono solitamente quelle scure. Per questa ricetta noi abbiamo usato le perle di tapioca chiare, che sono più economiche, si trovano più facilmente in Italia e hanno comunque un’ottima riuscita.
  • Zucchero di canna. Puoi usare qualsiasi tipo di zucchero, ma per questa ricetta amiamo il sapore di nocciola che lascia lo zucchero di canna.
  • Latte vegetale – Puoi usare qualsiasi tipo di latte vegetale senza zucchero ma, secondo noi, in questa ricetta funziona benissimo il latte d’avena.
  • Ghiaccio – Il ghiaccio può sembrare opzionale ma in realtà per questa ricetta è indispensabile in quanto aiuta a separare il latte e il tè matcha, per ottenere una bellissima bevanda a strati.

Preparazione

La preparazione di questa golosissima bevanda ghiacciata è semplice ma non velocissima e richiede 4 fasi.

1. Prepara lo sciroppo di zucchero

Mescola lo zucchero di canna e l’acqua, porta ad ebollizione e spegni il fuoco. Versa in una ciotola di medie dimensioni e metti da parte.

Se non hai lo zucchero di canna, puoi preparare lo sciroppo di zucchero usando qualsiasi tipo di dolcificante, come miele, sciroppo d’acero o zucchero bianco.

2. Prepara le perle di tapioca

Questa è la fase che richiede più tempo, ma non è difficile da realizzare.

Fai bollire l’acqua e aggiungi le palline di tapioca. Cominceranno a galleggiare in superficie in un paio di minuti, a questo punto copri il tegame e cuoci per 5-10 minuti, oppure a seconda delle istruzioni presenti sulla confezione. Mescola di tanto in tanto. A fine cottura, scola le perle di tapioca con uno colino o uno scolapasta.

A questo punto versa le palline di tapioca nella ciotola con lo sciroppo di zucchero e mescola bene. Mettile da parte ma organizzati per non farle raffreddare completamente, in quanto le palline di tapioca hanno la migliore consistenza morbida e gommosa quando sono calde.

Il mix perle di tapioca e sciroppo di zucchero sarà il primo strato della tua bevanda e serverà per addolcirla.

3. Prepara il tè macha freddo

In uno shaker oppure in un barattolo di vetro a chiusura ermetica versa l’acqua minerale e il tè matcha. Agita bene per un minuto, fino ad ottenere un tè verde schiumoso.

NOTA. Agitare acqua fredda e matcha è il modo più semplice e migliore per preparare il Tè matcha ghiacciato. Non c’è bisogno di costosi kit per tè matcha o acqua calda per ottenere un ottimo tè freddo senza grumi.

4. Assembla gli strati

Questa ricetta crea due bevande, quindi dividi tutti i componenti a metà per preparare ogni bevanda.

Per prima cosa, aggiungi un paio di cucchiai di perle dolci nel fondo del bicchiere. Poi aggiungi il ghiaccio e versa il latte d’avena o qualsiasi tipo di latte che ti piace.

Zucchero e ghiaccio sono il segreto per ottenere una bevanda con strati perfetti. Qualunque cosa abbia il maggior contenuto di zucchero cadrà in fondo. Il ghiaccio aiuta a mantenere gli strati in posizione.

E lo strato finale sarà il tè matcha freddo. Versalo lentamente sul ghiaccio. Questo creerà un delizioso strato tra il matcha e il latte.

Infine,  inserisci nel bicchiere una cannuccia extra larga o un cucchiaino e, se vuoi, mescola tutti gli strati prima di bere.

Guarda il video della ricetta:

Consigli Per La Conservazione Del Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca

Tutti i componenti, tranne le palline di tapioca possono essere preparati in anticipo (massimo 4 giorni) e conservati in frigorifero, ovviamente in contenitori diversi.

Le palline di tapioca devono essere preparate e mangiate entro 4 ore altrimenti inizieranno a indurirsi.

Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca immagine

Tè Matcha Con Palline Di Tapioca immagine

Facilissimo Latte E Tè Matcha Con Perle Di Tapioca (Latte Matcha Boba)

Tè Matcha con latte e perle di tapioca, una bevanda buona e rinfrescante con bellissimi strati colorati.
Preparazione 8 min
Cottura 15 min
Tempo totale 23 min
Portata Bevande
Porzioni 2 porzioni
Calorie 370 kcal

Ingredienti
  

  • 60 ml Acqua per lo sciroppo di zucchero
  • 50 g Zucchero di canna
  • 1 l Acqua per la cottura delle perle di tapioca
  • 120 g Perle di tapioca
  • 2 cucchiaini Tè Matcha in polvere
  • 180 ml Acqua minerale naturale per il tè matcha
  • 16 cubetti Ghiaccio
  • 360 ml Latte d'avena

Istruzioni
 

  • Mescola lo zucchero di canna e l'acqua, porta ad ebollizione e spegni il fuoco. Versa in una ciotola di medie dimensioni e metti da parte.
  • Fai bollire l'acqua e aggiungi le palline di tapioca. Cominceranno a galleggiare in superficie in un paio di minuti, a questo punto copri il tegame e cuoci per 5-10 minuti, oppure a seconda delle istruzioni presenti sulla confezione. Mescola di tanto in tanto. A fine cottura, scola le perle di tapioca con uno colino o uno scolapasta.
  • Versa le palline di tapioca nella ciotola con lo sciroppo di zucchero e mescola bene. Mettile da parte ma organizzati per non farle raffreddare completamente, in quanto le palline di tapioca hanno la migliore consistenza morbida e gommosa quando sono calde.
  • In uno shaker oppure in un barattolo di vetro a chiusura ermetica versa l'acqua minerale e il tè matcha. Agita bene per circa un minuto, fino ad ottenere un tè verde schiumoso.
  • Aggiungi un paio di cucchiai di perle dolci nel fondo del bicchiere. Poi aggiungi il ghiaccio e versa il latte d'avena o qualsiasi tipo di latte che ti piace.
  • Versa il tè matcha freddo lentamente sul ghiaccio. Questo creerà un delizioso strato tra il matcha e il latte.
  • Inserisci nel bicchiere una cannuccia extra larga o un cucchiaino e, se vuoi, mescola tutti gli strati prima di bere.
  • Tutti i componenti, tranne le palline di tapioca possono essere preparati in anticipo (massimo 4 giorni) e conservati in frigorifero, ovviamente in contenitori diversi. Le palline di tapioca devono essere preparate e mangiate entro 4 ore altrimenti inizieranno a indurirsi.

Note

Valori Nutrizionali: Calorie: 370 kcal | Grassi Totali: 1,9 g | Carboidrati Totali: 86,3 g | Proteine: 3,1 g
*I valori nutrizionali sono calcolati a porzione e sono da intendersi come una stima. Si prega di consultare un medico o un nutrizionista per informazioni nutrizionali più precise.

Potrebbero interessarti anche...