Tartufi Alle Carote Senza Cottura (Vegani, Paleo, Whole30)

tartufi alle carote senza cottura

Una deliziosa ricetta di palline proteiche, ricche di grassi sani e senza cottura. Questi tartufi alle carote senza cottura sono morbidi, Paleo, vegani, senza cereali, senza glutine e senza zucchero!

Solitamente, le palline dolci senza cottura e vegane, vengono preparate con i datteri per avere una consistenza gommosa e una certa dolcezza naturale, ma non i nostri tartufi alle carote. Sono morbidi, gommosi e leggermente pastosi anche senza datteri, e contengono TUTTO il sapore della torta di carote, grazie alle spezie. Ricoperti di cocco grattugiato non zuccherato, sono lo spuntino perfetto tra un pasto e l’altro o un dessert sano.

Palline alla carota senza cottura immagine

Per avere uno snack povero di carboidrati e senza zucchero, abbiamo usato una combinazione di farina di cocco e farina di mandorle e li abbiamo addolciti con sciroppo d’acero senza zucchero. Ma se preferisci uno snack Paleo, devi usare uno sciroppo d’acero puro al 100%.

Guarda il video della ricetta:

Come si conservano i tartufi alle carote?

Queste palline di carote devono essere conservate in frigorifero. Mettile in un piatto e coprile con una pellicola di plastica, per evitare che si secchino. Si manterranno fresche in frigorifero per 2-3 settimane. Possono anche essere conservate in freezer per gustarle in un secondo momento. Rimarranno perfette per circa 3 mesi.

SUGGERIMENTO: Tira fuori dal freezer i tartufi alle carote circa 10 minuti prima di consumarli.

Palline alla carota senza cottura immagine

Tartufi Alle Carote Senza Cottura (Vegani, Paleo, Whole30)

Preparazione 10 min
Portata Dessert, Snack
Porzioni 10 tartufi
Calorie 62 kcal

Ingredienti
  

  • 60 g Farina di mandorle
  • 20 g Farina di cocco
  • 1 cucchiaino Cannella
  • 1/4 cucchiaino Noce moscata
  • 1/4 cucchiaino Zenzero
  • 20 g Carote tritate
  • 2-3 gocce Estratto di vaniglia
  • 40 ml Sciroppo d'acero senza zucchero oppure succo d'agave o miele
  • 15 g Cocco grattugiato non zuccherato

Istruzioni
 

  • In una ciotola capiente, mescola la farina di mandorle, la farina di cocco e le spezie.
  • Aggiungi lo sciroppo d'acero, le carote tritate e la vaniglia e mescola bene.
  • In un piatto piano o in un vassoio, versa il cocco grattugiato.
  • Dividi l'impasto in 8-10 parti. Con le mani, prendi una parte e compattala bene, poi forma una pallina, sempre premendo bene. Passa la pallina nel cocco grattugiato, ricoprendola uniformemente. Ripeti con le restanti palline. Metti i tartufi appena ottenuti in un piatto o in vassoio.
  • Metti i tartufi alle carote in frigorifero o congelali fino a quando non diventano ben sodi, e conservali per 2-3 settimane in frigorifero e per 3 mesi nel freezer.

Note

*Le calorie sono a porzione e sono da intendersi come una stima. Si prega di consultare un medico o un nutrizionista per informazioni nutrizionali più precise.

Potrebbero interessarti anche...